Illuminiamo il percorso degli Angeli
con tante candele accese

Ogni anno il 10 dicembre, in occasione della festività della Madonna di Loreto, il Santuario di San Salvatore in Lauro propone una Santa Messa solenne preceduta da giorni di preghiere e invocazioni che culminano in una grande processione, quando l’antica statua della Madonna viene portata a spalla dai volontari per le vie del quartiere.

La festività è preceduta da speciale novena in onore della Madonna che si conclude il 9 dicembre con la Veglia della Luce, giorno che precede la solennità.

La tradizionale Veglia della Luce ha un’origine antichissima che risale al Medioevo, quando divenne consuetudine accendere fuochi nelle campagne per illuminare il miracoloso percorso degli Angeli, che trasportarono in volo la Santa Casa di Maria e Giuseppe fino ad arrivare a Loreto.

La Beata Vergine Lauretana viene celebrata in forma solenne anche il primo sabato del mese di maggio, durante la grande processione della Festa Primaverile in onore della Madonna di Loreto.

Le celebrazioni in onore della Beata Vergine Lauretana sono organizzate in comunione con il Pio Sodalizio dei Piceni e con l’Associazione Marchigiani residenti a Roma.